Torna a: Top
Religione
Copertina

L'anglicanisme : un modèle pour le christianisme à venir? / Rémy Bethmont. - Genève : Labor et Fides, 2010

Protestant français d'origine devenu anglican, Rémy Bethmont raconte dans ce livre extrêmement bien documenté comment l'Eglise anglicane s'est au fil du temps constituée selon son génie propre, mais aussi en démarcation et affiliation avec Rome et la Réforme. Elle en reprend aujourd'hui des traits respectifs au coeur d'un système qui favorise la coexistence de mouvements a priori contradictoires. En revenant sur les épisodes historiques et théologiques marquants de l'histoire anglicane, l'auteur fait mesurer combien une culture fondamentale de tolérance aux contradictions et aux oppositions a permis d'inscrire cette tradition dans la durée. Au prix certes d'une doctrine interne peu systématisée, mais grâce à l'insistance sur la prière, les sacrements et la spiritualité qui favorisent la concorde et finalement la longévité. N'y aurait-il pas là un modèle dont s'inspirer pour une réconciliation des Eglises séparées ?

Cerca a catalogo altri titoli simili

Copertina

Fratelli d’Italia : riformatori italiani del Cinquecento / [saggi di] K. Austin ... [et al.] ; a cura di Mario Biagioni, Matteo Duni e Lucia Felici. - Torino : Claudiana, 2011

Il volume raccoglie i profili biografici - che coniugano rigore scientifico e linguaggio non specialistico - di diciannove grandi figure di riformatori che nel Cinquecento nutrirono speranze e idealità di rinnovamento del cristianesimo. Figure come lo «spirituale» Bernardino Ochino, i sociniani Lelio e Fausto Sozzini, il traduttore della Bibbia Giovanni Diodati, il teorico della tolleranza Sebastiano Castellione, che per la difesa della libertà religiosa affrontarono il carcere, la morte o l'esilio.

Cerca a catalogo altri titoli simili

Giovanni Calvino e la Riforma in Italia : influenze e conflitti / cura di Susanna Peyronel Rambaldi. - Torino : Claudiana, 2011

Cerca a catalogo altri titoli simili

Copertina

Le grandi religioni a confronto : l'età della globalizzazione / Carlo Tullio-Altan. - Milano : Feltrinelli, c2002

La distruzione delle torri di Manhattan, centro ideale della città di New York, a sua volta centro simbolico del nuovo ordine mondiale, ha indotto molti studiosi e vasti settori dell'opinione pubblica a interrogarsi sulle ragioni di eventi di tale portata. Si è parlato di scontro fra civiltà e religioni, mostrando una diffusa mancanza di strumenti di comprensione riguardo ai fenomeni etnici, religiosi e ideologici nei quali si manifesta una decisiva componente simbolica. I problemi odierni derivano in gran parte da uno sviluppo squilibrato del processo di globalizzazione che ha accentuato le distanze economiche tra i paesi del mondo, costringendoli però a vivere in stretto contatto. Per essere risolti, questi problemi presuppongono l'uso di criteri razionali nella progettazione e gestione dell'azione politica che, a sua volta, richiede la comprensione di quella particolare esperienza di cui sono permeate le manifestazioni storiche che si esprime come fede, credenza, ideologia. In questo quadro, il fenomeno religioso, come fatto sociale totale, nelle sue diverse forme e versioni (e più o meno associato al fenomeno etnico), si presta in modo particolare a essere assunto come terreno di studio per la chiarificazione di molti e decisivi momenti della nuova età della globalizzazione, attraverso una comparazione sul piano storico fra le grandi religioni tuttora viventi.

Cerca a catalogo altri titoli simili

Per sapere se il libro è disponibile e in quale biblioteca si trova clicca il titolo.

Clicca l'immagine della copertina (se presente) per collegarti alle pagine del libro su Google Libri.