Fondo librario "Renzo Vescovi"

La catalogazione del Fondo Renzo Vescovi, eseguita dalla Biblioteca umanistica, documenta e mette a disposizione di studenti e ricercatori un patrimonio di circa 1.300 volumi sul teatro orientale e occidentale e sulla filosofia e la spiritualità orientale.
Tutti i volumi sono consultabili presso la sede del TTB e sono agevolmente rintracciabili nel catalogo delle biblioteche dell’Università di Bergamo.

La raccolta rispecchia l’anima di Renzo Vescovi, fondatore del Teatro Tascabile negli anni 70, regista, grande maestro di attori, autore di saggi sulla formazione e sullo statuto dell’attore orientale e occidentale e sui rapporti fra teatro e danza, che hanno animato la discussione del teatro europeo di fine millennio.

Di particolare interesse i volumi sull’Odin teatret di Eugenio Barba, uno dei più grandi rifondatori del teatro del Novecento, allievo e amico di Jerzy Grotowski, regista polacco e una delle figure di spicco dell’avanguardia teatrale del Novecento.

Intimamente connessi all’attività di teatro in spazi aperti, iniziata alla fine degli anni 70 dal TTB, sono i volumi sulla cultura scenica orientale (in particolare sul teatro classico indiano negli stili Bharata Natyam, Odissi, Kathakali) e quelli sull’arte del clown e sul canto popolare, oggetto di ricerca da parte di Renzo Vescovi nei più recenti anni Ottanta e Novanta.

Queste pagine consentono di esplorare la collezione navigandone i contenuti attraverso la classificazione attribuita ai libri che la compongono.

Usa lo schema delle discipline per scegliere la classe che ti interessa e sfoglia le pagine di elenco dei titoli selezionati.

readList_tab