Ultimi arrivi

En dejlig portrætskildring om den italienske teaterinstruktør, Euginio Barba, manden der i 1964 grundlagde Odin Teatret. Herfra er udgået en pionervirksomhed i form af danseseminarer, eksperimenterende teaterforestillinger og tuneer verden over. Barba fik Sonningprisen i 2000.
Cerca a catalogo altri titoli simili
Los murales de Diego Rivera representan algo mas que una crónica: el signo mas visible de nuestra cultura. Difundir su valor es difundir la grandeza del muralismo mexicano. Explicar su significado es hacer congruente su importante
Cerca a catalogo altri titoli simili
Negli sviluppi dell’avventura moderna cosa resta e cosa muta nelle categorie che identificano i luoghi, la casa e la città? All’origine del percorso di questo lavoro è l’idea di luogo come insieme dinamico di uomini e cose, esperienze e modi di pensare di un’epoca che si traducono nello spazio. Gli autori tracciano la nascita e le avventure dell’ordine moderno nel luogo primo della casa che, dal Rinascimento ai Lumi, si differenzia dalla promiscuità medioevale per divenire "spazio del sé", fino a essere, con l’Ottocento, barriera dell’intimità contro il mondo. Lo stesso cammino viene seguito dalle istituzioni che si specializzano e separano le esperienze umane, dividendole tra gli ordini del pubblico e del privato.La dissoluzione della modernità, delle stelle fisse dell’ordine, pone all’attenzione il tema odierno della "privatizzazione del pubblico" e "pubblicità del privato": nuovi modi di abitare dove lo spazio fisico e morfologico – la porta di casa – non sono più garanti dell’intimità, attraversati come sono dai messaggi dei media e dalle nuove forme di comunicazione.In questo cammino di ricerca si attinge alla storia come fonte di lettura delle architetture dello spazio. E, nella storia degli spazi come storia dei saperi e dei poteri, si rintracciano corpi e figure, diverse disposizioni e diversi rapporti che questi acquistano nelle avventure della modernità.
Cerca a catalogo altri titoli simili
In questo testo Betty Edwards offre una proposta stimolante, poiché è convinta che tutti siano dotati di creatività e che esistano semplici tecniche basilari che possiamo usare per accrescere la nostra stessa espressione artistica e liberare il nostro vero potenziale creativo, indipendentemente dal fatto che il risultato finale sia un'opera d'arte o un'idea originale, un intuito personale o la soluzione creativa a un problema d'affari. Basando il proprio studio sulle più recenti ricerche attorno alla duplice funzione del cervello, l'autrice ci conduce in un'affascinante esplorazione della natura del processo creativo in sé, il quale nasce dalla combinazione del procedimento percettivo-visivo dell'emisfero destro.
Cerca a catalogo altri titoli simili