Ultimi arrivi

This comprehensive practitioner guide provides an accessible evidenced based approach aimed at those new to coaching and who may be undertaking coach training for a certificate in coaching or professional credentials or accreditation with the AC, ICF, EMCC, CMI or ILM. The book will also be useful for those who want to enhance their coaching skills.The Coaches Handbook is edited by Jonathan Passmore, an internationally respected expert and executive coach, with chapters from leading coaching practitioners from across the world. The book is divided into seven sections. Section one examines the nature of coaching, its boundaries, the business case for coaching and how organisations can build a coaching culture. Section two focuses on deepening our self-understanding and understanding our clients, the non-violent communications mindset and the coaching relationship. Section three focuses on the key skills needed for coaching including goal setting, powerful questions, active listening, using direct communications and the role of silence, emotions and challenge in coaching. Section four offers a range of coaching approaches including behavioural, person-centred, solution-focused, psychodynamic, neuroscience, narrative, positive psychology, out-door eco-coaching, team coaching, careers coaching and integrated coaching. Section five focuses on fundamental issues in coaching such as ethics and contracting and evaluation. Section six explores continuous professional development, reflection and the role of supervision, as well as how to establish your coaching business. The final section contains a host of coaching tools which practitioners can use to broaden their practice. Unique in its scope, this key text will be essential reading for coaches, academics and students of coaching. It is an important text for anyone seeking to understand the best practice approaches that can be applied to their coaching practice, including human resources, learning and development and management professionals, and executives in a coaching role.
Cerca a catalogo altri titoli simili
Craig’s Soil Mechanics continues to evolve and remain the definitive text for civil engineering students worldwide. It covers fundamental soil mechanics and its application in applied geotechnical engineering from A to Z and at the right depth for an undergraduate civil engineer, with sufficient extension material for supporting MSc level courses, and with practical examples and digital tools to make it a useful reference work for practising engineers.
Cerca a catalogo altri titoli simili
Interpretare la distanza partendo da una riflessione sul significato che essa ha assunto nel corso dell'evento pandemico da CoVid-19; per poi orientarla verso una riscrittura ecologica dell'organizzazione della funzione motoria e sportiva. La distanza, non come spazio di separazione o di allontanamento ma come luogo di conoscenza, che attiva il movimento, orienta il corpo e lo rende mediatore di significato, consapevole del tempo e capace di intenzionarsi in esperienze corporee, emotive, sociali stabilendo ruoli e misure tra i soggetti. Uno spazio non connotato da vuoto o assenza da riempire, ma caratterizzato come la possibilità di agire all'interno di un percorso in cui prende vita il progetto di apprendimento, e dove il vincolo diventa opportunità di esperienza. Uno spazio del desiderio dove la distanza, multiprospettica e non più lineare, non va annullata ma attraversata, perché generatrice di senso e di significato; dove il corpo e il movimento possono trovare espressione in nuove dimensioni, per scoprire nuovo senso, inteso come orizzonte significativo, e nuovi sensi, intesi come reali vissuti percettivi, per intenzionare il gesto atletico. La distanza come modalità altra di relazione, come risorsa da sfruttare per costruire e perfezionare la performance motoria e sportiva, è infine descritta come opportunità per definire nuovi lineamenti della competenza motoria e sportiva, che aggiunge e non toglie, perché forgia quelle capacità empatiche ed esecutive che potenziano, forse completandola, l'organizzazione della funzione motoria.
Cerca a catalogo altri titoli simili
Alla base di questo volume risiede un concetto fondamentale per il conseguimento di un reale risparmio di energia: anzitutto ridurne il fabbisogno e ricorrere all’impiego di metodologie di produzione rinnovabili. Tutto ciò richiede una seria preparazione che consenta concretamente di perseguire queste finalità. In Paesi come il nostro e, soprattutto, in previsione di un aumento delle temperature, diventa essenziale la riduzione della richiesta di energia per il raffrescamento estivo e l’utilizzo della radiazione solare per fornire un importante contributo alla fornitura di acqua calda sanitaria. Il suo uso (non contraibile oltre una certa misura per ovvi motivi d’igiene), fino a qualche anno fa sostanzialmente trascurato, diviene percentualmente più importante con la contrazione degli impieghi di energia per la climatizzazione degli ambienti. Esso, inoltre, ha luogo durante tutto l’anno, con un aumento nei periodi estivi, in cui le caldaie sono abitualmente spente. Senza pretendere di esaurire l’intero argomento, sono qui discussi gli elementi fondamentali per lo studio della radiazione solare e delle tecnologie finalizzate alla sua gestione. Il volume inizia con un’estesa Introduzione che illustra a grandi linee l’influenza esercitata dal clima sull’architettura locale. Tramite l’uso dei metodi tradizionali per la determinazione dei carichi estivi si evidenziano l’effetto dei vari fattori costruttivi e l’importanza dell’uso dell’ombra per risparmiare energia, e si forniscono le conoscenze di base del “sistema sole-terra”. Nei capitoli successivi s’illustrano gli strumenti atti alla progettazione degli schermi solari. Poi (Capitolo 4) si discute il metodo per la valutazione dell’energia solare che è possibile ottenere in un certo luogo e per un dato periodo d’utilizzo. Nell’ultimo capitolo sono presentate le caratteristiche costruttive e le metodologie d’esercizio dei collettori solari termici, e si forniscono anche degli schemi d’integrazione di questi negli impianti per la produzione di acqua calda sanitaria (ACS).
Cerca a catalogo altri titoli simili
Visualizza Anteprima
Gli interventi assistiti con gli animali domestici (IAA) sono una disciplina giovane, ma oggi organizzata in contenuti teorici e modelli comportamentali, con professionalità definite, che si offre come una risorsa originale, variegata e con setting di estrema ampiezza. E tuttavia fondamentale che l'operatore che sceglie di realizzare questo tipo di intervento abbia una conoscenza profonda delle peculiarità dell'animale e delle dinamiche psichiche che è in grado di favorire, per consentire il dispiegamento delle sue potenzialità di cura e il rispetto del singolo utente. Nel testo viene quindi delineato lo scenario ricco, diversificato, a disposizione del paziente e del suo terapeuta per svolgere un percorso riabilitativo efficace, e anche divertente, impiegando l'animale come co-operatore. Il volume si rivolge alle diverse figure professionali che compongono un'equipe di pet-therapy, ma risulterà utile a chiunque voglia approfondire origini, caratteri e potenzialità degli interventi assistiti con gli animali. In appendice vengono inoltre riportate le Linee guida nazionali per gli IAA, accompagnate da un articolato commento dell'autore.
Cerca a catalogo altri titoli simili
“Il management è un’attività relazionale, riflessiva ed etica. Non è semplicemente cosa si fa, ma è essenzialmente chi siamo e come ci relazioniamo con gli altri”. A partire da questa premessa, Ann Cunliffe offre un’introduzione a uno studio critico del management, focalizzando l’attenzione sulle responsabilità dei manager e sulla loro posizione all’interno della società. Evidenziando le profonde lacune delle tradizionali teorie organizzative, che contribuiscono a diffondere acriticamente teorie e prassi consolidate, l’autrice adotta un approccio eterodosso e propone un modo nuovo di intendere l’agire manageriale, introducendo nel campo di indagine anche aspetti del vivere sociale rimasti fino ad oggi esclusi.
Cerca a catalogo altri titoli simili
Focusing on aspects of reliability engineering unique to mechanical engineering, this thoroughly revised Second Edition provides a practical approach to the subject. The treatment of random failures has been extended to include loading roughness, leading to an appraisal of 'intrinsic reliability' and similar concepts. Coverage of wear-out failures--which constitute the vast majority of mechanical failures--has been greatly expanded, including a detailed study of fatigue. Updated material on development, including reliability growth evaluation techniques, and expanded discussions on maintenance, estimating factors of safety and designing for fatigue, as well as more specific examples of FMEA and FTA techniques. The treatment is rounded off with a chapter on management. Presents a practical engineering approach, invoking mathematics only where necessary for clarity.
Cerca a catalogo altri titoli simili
«Anatomia, evoluzione, linguaggio». Volume illustrato a colori e in bianco/nero. «I capelli, le gambe, la bocca, il collo, le anche, la fronte, i genitali, gli occhi, la barba, i piedi. Un viaggio in venti tappe attraverso un continente sconosciuto e perfetto: il nostro corpo, guidati da un grande antropologo. Un libro curioso e affascinante per capire meglio noi stessi e per farci capire dagli altri».
Cerca a catalogo altri titoli simili