Ultimi arrivi

Artists continued to discover and explore the artistic and practical applications of photography at the end of the nineteenth and the beginning of the twentieth centuries. This book explores the highly individual ways some of the most influential artists of the turn of the century put this "wondrous new medium" to use in their painting and sculpture and shows how they enfolded photographs into their creative processes.
Cerca a catalogo altri titoli simili
in questo volume lo autore ripercorre i luoghi e gli autori più importanti della fotografia contemporanea da FSA a Man Ray agli autori nostrani più significativi, Mulas Ghirri Giacomelli con lo ausilio di 33 illustrazioni in B/n
Cerca a catalogo altri titoli simili
Pittura Fotografia Film" (1925) di Làszló Moholy-Nagy è insieme il manifesto teorico della fotografia moderna, una riflessione sull'opera d'arte nell'epoca della sua riproducibilità tecnica scritta dieci anni prima del saggio di Benjamin, e un testo di teoria dei media e della cultura visuale che continua a stupirci per la sua attualità. Da un lato va considerato come uno dei documenti decisivi di quella straordinaria stagione di riflessione sul ruolo culturale della fotografia e del cinema che furono gli anni Venti e Trenta, in stretta relazione con gli scritti di registi e teorici come Vertov, Epstein, Benjamin e Kracauer, le sperimentazioni fotografiche di Man Ray e Rodcenko, i fotomontaggi dei costruttivisti russi e dei dadaisti berlinesi, il cinema astratto di Ruttmann, Eggeling e Richter. Dall'altro può essere letto come un testo che introduce per la prima volta alcuni dei temi ancora oggi al centro della teoria dei media e degli studi sulla cultura visuale: la capacità dei media di riorganizzare l'esperienza sensibile degli individui, il ruolo dell'arte nella sperimentazione di un uso umanistico-estetico della tecnologia, gli effetti epistemologici e sociali di quel primato del visivo che proprio allora cominciava a manifestarsi in piena evidenza.
Cerca a catalogo altri titoli simili