Ultimi arrivi

Dal latino all'italiano, dalla lingua popolare alla lingua poetica, dalla grammatica storica all'influenza dei contesti culturali e sociali. In questa "Prima lezione", un grande maestro della linguistica guida il lettore in un percorso puntuale, sostanziato di fatti e di esempi (e perché no, di qualche curiosità), attraverso la disciplina fondamentale per capire la storia e l'evoluzione della nostra lingua.
Cerca a catalogo altri titoli simili
Come si è arrivati dal latino all'italiano? Quali forze, quali eventi hanno creato le condizioni perché si verificasse questo passaggio di lingue, dagli ultimi secoli dell'Impero romano ai tempi del Medioevo e della modernità? Quali fenomeni caratterizzano l'evoluzione dei volgari della penisola italiana, fino al riconoscimento di una lingua unitaria, prima scritta e poi parlata? Questo volume offre un percorso scandito nei secoli, ancorato a una solida visione storico-filologica e fondato sull'esame di testi che, in una pluralità di tipologie, possono aiutarci a ricostruire questo processo di cambiamento, che ci riguarda tutti da vicino. Al volume cartaceo si accompagna un'integrazione digitale, con materiali di approfondimento e risorse del tutto nuove, come quelle dedicate agli studenti stranieri: affinché l'italiano, lingua di una multiforme cultura, sia sempre più veicolo di incontro, di confronto e di scambio.
Cerca a catalogo altri titoli simili
This work is the first complete corpus of Greek inscriptions issued by city institutions in honour of their female citizens and foreigners, with the exclusion of Hellenistic queens and women belonging to families of the Roman magistrates. The corpus lists 1131 women fulfilling such criteria. The Greek texts are accompanied by lemmata, English translations and relevant commentaries. Based on the collected evidence, the authors analyse the phenomenon of honorific inscriptions for women as an important symptom of change of citizen mentality. Pointing to the political context in which such honours were bestowed, the phrasing of the texts, character of praiseworthy actions, and the fact that these honours were carved in stone and set up in conspicuous places in cities all reflect what the male part of the city populace thought about women in general and their presence in public spaces in particular.
Cerca a catalogo altri titoli simili
Visualizza Anteprima