Ultimi arrivi

Indice: Part I: The environment of business marketing. 1. A business marketing perspective --Part II: Managing reltionships in business marketing. 2. Organizational buying behavior --3. Customer relationship management strategies for business markets --Part III: Assessing market opportunities. 4. Segmenting the business market and estimating segment demand --Part IV: Formulating business marketing strategy. 5. Business marketing planning: strategic perspectives --6. Business marketing strategies for global markets --7. Managing products for business markets --8. Managing innovation and new industrial product development --9. Managing services for business markets --10. Managing business marketing channels --11. Supply chain management --12. Pricing strategies for business markets --13. Business marketing communications: advertising and sales promotion --14. Business marketing communications: managing the personal selling function --Part V: Evaluating business marketing strategy and performance. 15. Marketing performance measurement.
Cerca a catalogo altri titoli simili
Questa settima edizione, partendo dagli elementi e dai principi di un business plan professionale, guida passo passo nell'analisi del progetto e nella conseguente redazione di un piano sulla base di un modello innovativo lean che coniuga un metodo veloce con i classici canoni della pianificazione imprenditoriale. Da questa fusione nasce così un nuovo modello di pianificazione, il "CLIP" (Complete Lean Investment Planning) che unisce i migliori benefici derivanti dalle teorie opposte, presentato dallo stesso autore in anteprima nel testo Lean Business Plan, che rappresenta al contempo la base di questa settima edizione. Il volume si avvale di un format espositivo completamente nuovo, basato su testi concisi, illustrazioni esplicative, infografiche e approfondimenti concettuali. Uno stile riportato anche nei due casi aziendali, che illustrano come scrivere un business plan attraverso pratiche slide, strumento di comunicazione oltre che di analisi. Sul sito hoeplieditore.it/universita sono disponibili i materiali digitali a integrazione del volume.
Cerca a catalogo altri titoli simili
Perché alcuni brand ci fanno sentire bene ed altri ci provocano frustrazione? Che cosa determina il nostro coinvolgimento, tanto da ricomprare gli stessi prodotti, tornare nei medesimi negozi o nelle stesse destinazioni più volte? In questo nuovo testo, Wided Batat introduce i lettori al suo nuovo modello di customer experience e all'era dell'"marketing mix esperienziale", proponendo la teoria delle "7E" per progettare esperienze adeguate, emotivamente cariche e redditizie in un contesto phygital. Experiential marketing è una guida alla costruzione di esperienze indimenticabili che, coniugando teoria e prassi, analisi e casi concreti, sarà di notevole valore per team di executive, professionisti del marketing e della comunicazione, studenti di corsi e master in Marketing.
Cerca a catalogo altri titoli simili
Non si è imprenditori per nascita, né il titolo si consegue con una laurea. Si diventa imprenditori coltivando i propri talenti, accrescendo capacità e competenze, superando i propri limiti. Il mestiere di Fare Impresa è indirizzato a chi sta già lavorando o sta studiando e vorrebbe Fare Impresa. Una lettura rapida consente di acquisire gli elementi per valutare e capire il proprio grado di potenziale imprenditore. Scorrevole come un racconto richiede poche ore di lettura per avere un quadro sul profilo dell’imprenditore, sul rapporto con i soci e sulla finanza per la nuova impresa. Il volume è rivolto al mondo della scuola e dell’università, agli imprenditori che vogliono innovare e a tutti i potenziali neo-imprenditori. Studiosi di organizzazione, giornalisti, operatori di media e siti Web, possono trovare esempi e storytelling che illustrano l’evoluzione del Fare Impresa.
Cerca a catalogo altri titoli simili
"Neurocopywriting" è un manuale che spiega l'applicazione del neuromarketing e delle neuroscienze allo storytelling. Attraverso uno stile discorsivo ma rigorosamente documentato a livello scientifico, in queste pagine scoprirete come creare contenuti efficaci, grazie alle conoscenze sul cervello e le sue modalità di reazione, apprendimento e attenzione: una delle nuove frontiere aperte dalle neuroscienze. Il libro si addentra in un percorso stimolante, ricco di esempi pratici, interviste, esperimenti e casi aziendali, risultando particolarmente utile per tutti coloro che, pur non essendo addetti ai lavori, devono ogni giorno confrontarsi con le sfide della comunicazione.
Cerca a catalogo altri titoli simili
Si è spesso sostenuto che le crisi d'impresa sono caratterizzate da una loro generale ciclicità, in funzione di periodiche fluttuazioni dell'economia, cui le realtà locali o settoriali sono più o meno costrette a soggiacere. I recenti sconvolgimenti mondiali paiono aver enfatizzato questa situazione rendendo sempre più attuale la necessità di una efficace gestione delle crisi in una logica multidisciplinare, nella quale alle nozioni giuridiche si uniscono necessariamente anche competenze economiche con il fine della miglior tutela dei diversi interessi in gioco. Con questo approccio il libro si propone di evidenziare il rapporto tra pratica manageriale e professionale e teoria accademica (economica e giuridica) in una materia, la patologia aziendale, caratterizzata da una molteplicità di casi e di situazioni differenti, ma nella quale non è infrequente la possibilità di ricondurre le analisi a modelli concettuali ricorrenti, avvalendosi anche degli schemi codificati dal legislatore. La prima parte del testo contiene una breve introduzione sul sistema economico-giuridico italiano, una panoramica degli studi sulla crisi d'impresa e dei principi di redazione dei piani di risanamento e, infine, una trattazione sull'affitto d'azienda e sulla valutazione delle imprese in crisi. La seconda parte è dedicata alle principali procedure concorsuali finalizzate al risanamento (amministrazione straordinaria e concordato preventivo), alle soluzioni stragiudiziali alla crisi d'impresa, alle analisi empiriche dei risultati ottenuti da tali procedure, per concludere con una trattazione del nuovo istituto dell'allerta, introdotto con la riforma della legge fallimentare del 2019.
Cerca a catalogo altri titoli simili
Il cambiamento e l'impossibilità di fare previsioni sono protagonisti dei nostri tempi. Concorrenza spietata, nuove tecnologie, condizioni di mercato mutevoli rendono sempre più complessa la sopravvivenza del business. In che modo il tuo team può ottenere il successo continuo in un ambiente così volubile, dinamico, imprevedibile? Nel libro "Toyota Kata. Guida pratica", Mike Rother insegna, attraverso la pratica di piccole routine quotidiane, chiamate «Starter Kata», a essere un manager o un team leader che sia anche «coach». Il responsabile deve insegnare ai propri collaboratori un modo di pensare e di agire scientifico che li renda autonomi nella risoluzione dei problemi. Finalmente ogni persona può assumersi la responsabilità di cambiare le cose.
Cerca a catalogo altri titoli simili