Ultimi arrivi

  1. Torna a:
  2. Top
L’abolition de la peine de mort marque l’évolution récente d’un grand nombre de systèmes juridiques. Le but de l’étude consiste à décrire les diffé-rents processus qui ont porté à l’abolition totale ou partielle de la peine de mort et à identifier une typologie des abolitions à travers leurs particularités, mais aussi leurs éléments communs ; cette analyse devrait pouvoir contribuer à expliquer l’évolution qu’ont connue les divers systèmes, et notamment ceux qui ne sont pas encore arrivés à l’abolition de la peine capitale.
Cerca a catalogo altri titoli simili
Visualizza Anteprima
Il Volume si propone di analizzare gli effetti dell’impatto degli algoritmi decisionali automatizzati sull’attività bancaria, identificando i principali profili di opportunità e criticità che essi introducono per gli operatori di settore ed evidenziando le inadeguatezze degli esistenti sistemi di regolazione – ivi comprese le disposizioni in materia di supervisione e responsabilità – nella disciplina degli sviluppi connessi al FinTech. Muovendo da una riflessione ad ampio spettro in merito alla financialization dei mercati, ed affrontando le specificità caratterizzanti le diverse tipologie di algoritmi presenti nel comparto bancario e finanziario, il Volume opera un’indagine pragmaticamente orientata circa il ruolo che i procedimenti di automated decision-making rivestono nelle dinamiche di settore, favorendo una riflessione funzionale ad una maggiore comprensione – e, conseguentemente, ad una migliore capacità di disciplina – del fenomeno. A tal fine, particolare attenzione è rivolta al ruolo dei principi generali dell’ordinamento bancario e finanziario quali veicolo di governo della complessità tecnologica, individuando nel principio di trasparenza il referente privilegiato per guidare legislatore ed interprete. Sulla base dell’indagine critica dei diversi sistemi di regole riconducibili alla trasparenza, si ha dunque modo di evidenziare come una ridefinizione in chiave unitaria di tale principio costituisca oggi un momento concettuale necessario per governare la complessità del panorama tecnologico contemporaneo: esito ultimo di tale riflessione è lo sviluppo di una teoria volta a promuovere la rilettura del principio di trasparenza in termini di inerenza dell’informazione, secondo un approccio suscettibile di favorire al contempo la tutela dei clienti e l’efficace operatività degli istituti bancari.
Cerca a catalogo altri titoli simili
Il volume raccoglie una varietà di scritti inediti (articoli, commenti, relazioni e interventi a convegni) che rappresentano i contributi dell'autore , già ordinario di diritto internazionale e di diritto dell'Unione europea , su temi diversi di cui si è occupato dagli anni novanta ad oggi. Il volume è dunque una antologia di scritti che appartengono a settori di studio e approfondimento quali il diritto europeo; il diritto "comunitario" e dell'Unione europea; il diritto internazionale con particolare riguardo alla cittadinanza e all'immigrazione; il diritto internazionale privato. L'attenzione, per ciascuno di questi settori, è stata posta anche ai profili di diritto interno, specialmente all'incidenza delle norme europee e internazionali sui diritti della persona.
Cerca a catalogo altri titoli simili
Si possono raccontare le migrazioni senza valigie? Si può prescindere da quella che diventa, a volte, suo malgrado, un'estetica del dramma? Più che di risposte gli scritti qui raccolti danno conto, acutamente, dell'interrogativo. È un campo aperto a ogni riflessione. I casi rappresentati disegnano un museo composito che si ritrova però nella condivisione dell'assunto della migrazione come 'leva fondamentale dell'umanità fin dalle sue origini'. L'uomo, sembrano dire i musei, è un essere confinario che non ha confini. Nella prassi, questo è un museo che risente di sensibilità e climi politici diversi, ma anche di tradizioni museografiche diverse. Questo volume costituisce un ampio panorama ben delineato dell'attuale pratica e teoria museologica, cui fanno da contrappunto gli sguardi molto particolari di alcuni osservatori eccellenti. Né può essere altrimenti in una realtà tanto composita quale si trova rappresentata nei principali musei europei delle migrazioni, qui visitati e raccontati in una doppia prospettiva: dell'autrice e degli stessi responsabili, che sapientemente guidano il lettore sul campo, in Belgio, Spagna, Danimarca, Francia, Germania, Italia, Polonia.
Cerca a catalogo altri titoli simili
Alla nascita Nina presenta condizioni generali molto gravi: pesa meno di un chilo, non riesce a respirare autonomamente e ogni giorno è soggetta a gravissime crisi cardiache e respiratorie. È dentro un'incubatrice, la sua "Arca"; la tiene in vita un apparecchio di ventilazione che, attraverso un sondino inserito nel naso, le spinge aria nei polmoni. Un catetere nell'ombelico la nutre e ha monitor, sonde, tubi e flebo dappertutto. Anna, sua madre, le sta accanto, le parla, la tocca, la tiene vicina nella disperata lotta per la sua sopravvivenza. Un racconto drammatico, sincero e commovente, dal finale ricco di sorprese e di emozioni.
Cerca a catalogo altri titoli simili
Il volume raccoglie gli atti del convegno senese del settembre 2014, organizzato con l'obiettivo di fare il punto su alcuni temi classici della legislazione bancaria in vista dell'avvio di una fase di svolta epocale per il progetto di unificazione europea. Autorevoli studiosi ed esperti si sono confrontati, nel quadro di una discussione a carattere interdisciplinare e di ampio respiro, sulla disciplina del sistema bancario vista anche nei suoi profili evolutivi, toccando ambiti tematici di particolare rilievo, fra i quali: confini e prospettive dell'attività bancaria e della supervisione, principio di sussidiarietà, governo societario, gestione delle crisi, tutela del cliente, responsabilità della banca, sistema dei pagamenti e fondazioni bancarie.
Cerca a catalogo altri titoli simili
La risposta europea alla recente crisi finanziaria globale ha inspirato un ambizioso progetto di riforma dell’architettura istituzionale e regolatoria sui mercati finanziari, modificando significativamente la distribuzione di poteri e responsabilità tra regolatori, vigilanti e organi giudicanti. Nuove autorità e nuove regole di immediata applicazione si affiancano alle norme di produzione normativa europea “tradizionale”, alla disciplina dei Trattati e ai principi elaborati dalla giurisprudenza europea in una nuova dimensione giuridica stratificata e interconnessa orientata all’accentramento verso l’amministrazione europea.Il processo evolutivo ancora in fase di piena definizione evidenzia alcune contraddizioni e disarmonie, legate in gran parte alla velocità di realizzazione, all’insufficiente attenzione riposta alla fase di transizione e alla complessa definizione di un equilibrio politico interno all’Unione. Esso offre uno spazio evolutivo nuovo al ruolo delle corti europee nel sistema di governance dell’economia, quali interpreti, rulemakers e giudicanti di un ordinamento multilivello di consistenza magmatica, che necessita di essere ricondotto a unità. Può il giudice europeo giocare questo ruolo nell’obiettivo di tenere insieme principi europei e obiettivi d’azione, anche in nome di una corretta gestione delle risorse economiche?
Cerca a catalogo altri titoli simili
Le nuove forme di comunicazione online, la costante connettività e le pratiche sociali in rete hanno influenzato in maniera radicale il modo in cui viene percepito e rappresentato il corpo, la costruzione e il racconto della soggettività, la percezione e l'espressione dei sentimenti e delle emozioni. Secondo le più recenti prospettive filosofiche, l'individuo contemporaneo manifesta un'identità mutevole e fluida, condizionata dai ritmi frenetici e accelerati della società e della tecnologia; e in quanto utente e generatore di dati, costituisce la base e il punto di partenza dell'infrastruttura a "catasta" della società digitalizzata in cui viviamo. Da acuti osservatori dell'ambiente online, gli artisti sono stati in grado di descrivere, interpretare e rielaborare questo cambiamento, fornendo nuovi linguaggi artistici e nuove estetiche.
Cerca a catalogo altri titoli simili