Ultimi arrivi

Collaborative spaces are more than physical locations of work and production. They present strong identities centered on collaboration, exchange, sense of community, and co-creation, which are expected to create a physical and social atmosphere that facilitates positive social interaction, knowledge sharing, and information exchange. This book explores the complex experiences and social dynamics that emerge within and between collaborative spaces and how they impact, sometimes unexpectedly, on creativity and innovation.Collaborative Spaces at Work is timely and relevant: it will address the gap in critical understandings of the role and outcomes of collaborative spaces. Advancing the debate beyond regional development rhetoric, the book will investigate, through various empirical studies, if and how collaborative spaces do actually support innovation and the generation of new ideas, products, and processes.The book is intended as a primary reference in creativity and innovation, workspaces, knowledge and creative workers, and urban studies. Given its short chapters and strong empirical orientation, it will also appeal to policy makers interested in urban regeneration, sustaining innovation, and social and economic development, and to managers of both collaborative spaces and companies who want to foster creativity within larger organizations. It can also serve as a textbook in master’s degrees and PhD courses on innovation and creativity, public management, urban studies, management of work, and labor relations.
Cerca a catalogo altri titoli simili
L’antica arte del bonsai illustrata e spiegata in maniera semplice e completa. Chiare spiegazioni e utili consigli per apprendere le informazioni giuste su specie, scelta e stili; impostazione, potatura e legatura; vasi e rinvasi; concimazione e annaffiatura; avversità e cure
Cerca a catalogo altri titoli simili
Che cos'è esattamente l'Intelligenza Artificiale (AI)? Che cosa è in grado di fare già oggi per il business? Quali applicazioni AI possono creare valore per la mia attività? Con quali progetti e come posso iniziare a utilizzare l'AI in azienda? Sono domande che oggi ogni leader aziendale si deve porre; fornire una guida che aiuti a rispondere è lo scopo che si propone questo libro. Nella prima parte vengono presentate le principali tecnologie AI (Machine Learning, Deep Learning, Natural Language Processing, Computer Vision, Robotics) mettendone in evidenza, in particolare, le applicazioni in ambito aziendale in diversi settori. La seconda parte si concentra sullo sviluppo di una strategia AI per il vantaggio competitivo, proponendo un modello di analisi, l'AI Business Canvas, originale e pronto per l'uso.
Cerca a catalogo altri titoli simili
Il marketing sta diventando una funzione cardine dei sistemi aziendali, tale da influenzare le scelte dell'imprenditore grande o piccolo che sia. Una leva del marketing è la comunicazione, che negli ultimi anni si è evoluta portando nuove realtà che si sono affiancata ai sistemi tradizionali. Spesso però non siamo in grado di sfruttare né gli uni né gli altri, investiamo male e non abbiamo risultati. Lo scopo del volume è fornire nozioni per comprendere al meglio la funzione del marketing, in particolare la comunicazione, per evitare di cadere in errori, non solo per la grande impresa ma soprattutto per le attività medio piccole.
Cerca a catalogo altri titoli simili
Le piattaforme digitali sono al centro di un dibattito internazionale che va oltre i confini della comunità accademica. Se ne parla sempre di più, eppure sono ancora circondate da un alone di ambiguità, tanto è vero che c'è profondo disaccordo sulla definizione delle piattaforme stesse, sulle loro caratteristiche e sulla portata degli effetti economici del loro successo. Attraverso le mobilitazioni dei rider, dunque, il volume tenta di fare chiarezza sulle trasformazioni profonde che interessano il lavoro e la società nell'epoca del capitalismo digitale
Cerca a catalogo altri titoli simili
Il volume introduce l'importanza che ricopre la qualità per le aziende e illustra i diversi approcci ed il ruolo della varia-bilità nel contesto decisionale. Vengono presentati i principali strumenti grafici illustrandone le modalità di costruzione ed interpretazione. Segue la presentazione della distribuzione del chi-quadrato quale riferimento statistico per lo studio della variabilità: sono introdotti i diversi ambiti e modi in cui la suddetta distribuzione è utilizzata. Il testo si sofferma poi sul controllo statistico della qualità concentrandosi, in particolare, su come possono essere costruite ed interpretate le diverse carte di controllo e sul concetto di capacità di processo. Il volume, scritto in modo semplice e chiaro, è corredato da numerosi esercizi e riferimenti applicativi. In questa seconda edizione il testo è stato rivisto e, in alcune parti, ampliato, anche con nuovi esercizi. Principali destinatari del volume sono gli studenti dei corsi di Statistica Aziendale o affini in curricula di studi universitari a carattere economico-aziendale. Utile in corsi di formazione professionale o ma-ster sulla qualità, questo testo può anche essere uno strumento di apprendimento per coloro che in diversi contesti (aziendale, consulenza, ecc.) si trovano ad utilizzare le analisi grafiche come strumenti di monitoraggio, analisi e comunicazione e ad applicare il controllo statistico di qualità nelle diverse fasi (non esclusivamente produttive) dei processi aziendali.
Cerca a catalogo altri titoli simili